La Vespa di Vito

11109517_379685212223551_5881739359133154301_n

Vito vendeva le bombole a gas sotto casa di nonna.
Ogni sera tirava giù la serranda arrugginita del negozio, facendo il casino infernale di mille mitragliatrici.
Montava sul Vespone azzurro. Lui al posto di guida e la moglie dietro, seduta con tutte e due le gambe da un lato, che cercava di tirarsi giù la gonna che sembrava doversi scucire da un momento all’altro attorno alle cosce floride.
La moglie di Vito e la sua meravigliosa circonferenza media di 180 cm dalle spalle alle ginocchia: una mano che teneva giù la gonna e l’altra che premeva, contro il suo petto, il torace del figlio più piccolo che le sedeva in grembo.
Un secondo figlio stava in mezzo ai genitori, spiaccicato tra le spalle del padre e il seno ingombrante della madre. Gli si vedeva solo la faccia, messa di lato per poter respirare, e le gambe sottili a cavalcioni del sellino.
Il terzo figlio, più grandicello, si sistemava invece in piedi, in mezzo alle gambe di Vito. Poggiava anche lui le mani sulle manopole, accanto a quelle del padre, e faceva finta di guidare.
Io e nonna li salutavamo dal balcone.
“Sciate chian!!!” Andate piano! diceva nonna.
Ma pure volendo, come poteva andare più veloce di così la Vespa di Vito, con tutta quella gente ammucchiata sopra?
Li guardavo allontanarsi piano piano, sul Vespone azzurro simile ad un lento sommergibile, lungo la via piena di gente e piena di grida e piena di vita, fino a che diventavano un puntino indistinguibile in fondo in fondo.

© RitaLopez

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...