Fedra

url

 

 

 

Nessuno sa la vera storia di Fedra.

La storia che conoscete voi è quella  scritta dagli uomini, in un mondo in cui alle donne competeva tacere.

Vi hanno fatto credere che Fedra, la mia regina, la moglie di Teseo, vivesse profondamente turbata dai suoi immorali sentimenti verso il proprio figliastro, Ippolito.

Vi hanno fatto credere che dopo essersi innamorata perdutamente del giovane figlio di suo marito, Fedra vivesse dilaniata dalla passione, in preda al tormento, confusa per sempre in un labirinto senza uscita.

In un delirio perenne tra i doveri che la società le imponeva, il suo ruolo di moglie fedele e la passione cieca che le scorreva nelle vene quando pensava al suo giovane amante.

Vi hanno raccontato che quando la mia regina confidò il suo amore bestiale ad Ippolito, lui ne fu completamente sconvolto e lei, per l’ignobile vergogna, si tolse la vita.

Che falsità gente!

Volete proprio sapere come andò? Lo volete sapere davvero?

Fedra e Ippolito si amarono una notte d’estate, senza vergogna né pudore, perché voi  sapete bene che l’amore non conosce né l’una né l’altro.

Si amarono di un amore consapevole, talmente consapevole, da far realizzare ad Ippolito che non ci sarebbe stata più  nessun’altra donna così.

Un amore talmente consapevole da mettere Fedra di fronte alla lucida e fredda certezza di non voler mai più giacere con Teseo.

Per nulla al mondo.

La trovarono appesa ad un trave della sua stanza da letto.

Non darsi più a Teseo era come darsi per sempre a Ippolito.

Tutto il resto se lo sono inventato.

© RitaLopez

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...