Il Trace

Immagine
Mia madre non conosceva neanche il suo nome.
Il Trace, così lo chiamavano tutti.
Il Trace, il gladiatore rispettato dagli uomini e venerato dalle donne.
Il Trace dai muscoli che scoppiavano sotto la pelle lucida, dalle gambe forti come rocce, dai lunghi capelli castani e dagli occhi di brace.
Come poteva non perdere la testa per lui?
Come poteva non dimenticare la finestra socchiusa per permettergli, nel cuore della notte, di intrufolarsi nell’atrio e infilarsi nel suo letto?
Il cuore che batteva a mille di fronte alla realtà concretissima di trovarsi lì tra le sue braccia e all’idea di suo padre e sua madre che dormivano già da un pezzo.
E ogni volta che lui combatteva sulla sabbia infuocata dell’Anfiteatro, lei si recava nel tempio a pregare gli dei, perchè la sua vita fosse risparmiata un’altra volta.
O dei, vi prego, ancora una volta, ancora una volta!
E in uno di quei giorni infuocati di Roma, mentre lui combatteva nell’Anfiteatro, mia madre si accorse di essere incinta.
Per nove volte il Trace aveva vinto nei combattimenti. Nove volte.
Ma quel giorno gli fracassarono il cranio con la mazza chiodata e il suo sangue tinse di rosso la sabbia bollente dell’Arena.
Mia madre lo venne a sapere il giorno dopo. Si precipitò al tempio. I capelli bagnati di lacrime.
In un punto nascosto, poco prima della cella buia del tempio. dietro una colonna,  incise queste parole sul muro:
“Il Trace ha vinto per la decima volta”.
Si toccava la pancia. E piangeva.
Quella scritta è ancora lì.
Anche ora che sono vecchio, di tanto in tanto, vado a rileggerla.
 © RitaLopez
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...