Lorenza

Immagine

 

 

 

 

 

 

 

All’inizio pensavo fosse un travestito.

E invece no. Era proprio una donna.

Una donna con un paio di gambe lunghe e muscolose come quelle di un calciatore e due spalle larghe quanto un armadio.

Lorenza.

Lorenza che batteva all’angolo di via Tor di Quinto.

Quando di sera andavo a prendere le sigarette a Ponte Milvio, prima che Pallotta chiudesse, Lorenza era già lì.

Lei, più o meno 40 anni, alta 2 metri, calze a rete e mezze chiappe di fuori.

Io, poco più di 20 anni, jeans sdruciti e giacca di fintissima pelle consunta.

Eravamo la coppia più improbabile di Ponte Milvio e zone limitrofe, vero Lorenza?

Dapprima dei timidi saluti e poi una chiacchiera dietro l’altra.

Fermarmi a parlare 10 minuti ogni sera con lei era diventato un rito.

Raccontava dei suoi due figli, uno era già all’università.

Raccontava dei litigi con il suo padrone di casa e delle sue piante grasse, raccontava di quanto fosse brava a cucinare e la sera dopo, per dimostrarmi che non diceva balle, tirava fuori dalla borsa una fetta di torta.

Si portò a casa anche i miei jeans sdruciti per sistemarci due toppe con la macchina da cucire.

E il giorno prima di dare l’esame mi faceva le raccomandazioni, per poi chiedermi la sera dopo: “Allora? come è andata?”.

Oh Lorenza!! “Core de Roma”!! che fine hai fatto?

Quelle sere d’inverno in cui mi stringevo nella mia giacca di fintissima pelle consunta e battevo i piedi dal freddo, mentre tu eri lì imperterrita, salda come una roccia, intrepida come una principessa guerriera, con le calze a rete e mezze chiappe di fuori, dimmi se non erano pura, irraggiungibile, sublime Poesia.

© R.L.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...