Alle nostre tasche vuote e ai nostri cuori colmi

Immagine

Ai nostri pacchi da emigranti marchiati a vita.
Alle lotte studentesche, al diritto allo studio perennemente negato e agli improponibili giorni di studi folli e disperati.
Ai caffè e alle sigarette consumati nelle notti appiccicose di luglio.
Al pane duro della domenica e ai fornelletti accesi nelle sere fredde di gennaio.
Alle nostre tasche vuote e ai nostri cuori colmi.
Alle nostre sbronze e alle nostre visioni deliranti.
Alla povertà a cui senza ritegno ridevamo in faccia.
Ai nostri amori laceranti e alla ricchezza vertiginosa delle nostre vite da capogiro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...